Nguyen Chi Trung

Iris di Kolibris

 

 Anteprima editoriale

 

VENTI Nguyen Chi Trung Samuele Editore  giugno 2014, collana Scilla prefazione di Zingonia Zingone postfazione di Anna Lombardo traduzione di Anna Lombardo 74 pag. VENTI
Nguyen Chi Trung
Samuele Editore
giugno 2014, collana Scilla
prefazione di Zingonia Zingone
postfazione di Anna Lombardo
traduzione di Anna Lombardo
74 pag.

Venti di Nguyen Chi Trung non avvisano nessuna redenzione, nessun cambiamento. Il loro soffiare passa alto sopra la nostra desolazione, i dolori e la miseria, e soprattutto la non cura che il mondo stesso ci sollecita, nel suo andare sempre uguale. Portatori di un grido che non richiama nessuno ma solo grida, nell’equilibrio ballerino della nostra esistenza. I versi di Nguyen Chi Trung possono, a ben ragione, dirsi esistenziali, perché è di noi che parlano, riflettono, e l’impatto con questo domandare non è immediato e intelligibile ma, proprio per questo, riescono ad attirarci in un vortice di immagini, metafore che si intersecano con il dolore del momento, riportandoci alle domande. La separazione, la sempre uguale esistenza che riemerge come diversa, e…

View original post 1.770 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...